"Ishtar, la grande madre e' nuda, perche' la verita' non ha bisogno di coprirsi di veli."

 

 

 

                                                                                                    

 

 

 

 

 

 

 

 

flag_rund_UK

ENGLISH VERSION

 

 

 

Sinuosa come un serpente, graffiante come una pantera, selvatica e raffinata come un' antilope tibetana. Sophie d'Ishtar seduce i sensi con un trionfo di accordi cipriati ed un' orchestra di note speziate. E' una donna femminea e aggraziata, colei che guardandoti ti addolcisce l'animo con i suoi occhi ipnotici, e la dea Ishtar, la piu' potente, le conferisce la forza e il vigore del mondo antico. Si definisce un intrigante cantastorie che con la sua danza racconta di un viaggio fra personaggi esotici, divinita' senza tempo e personalita' affascinanti. Ogni performance e' condita da interpretazioni passionali colme di mistero e alchimie che la caratterizzano come una performer poliedrica e sfaccettata, in grado di coinvolgere vivamente il suo pubblico, il quale diventa , insieme a lei, protagonista indiscusso dello show.
Un aroma di perpetua armonia, fra il caldo vento d'oriente e il fascino noir d'occidente.

 

       youtubebutton1       Instagram_button

vimeo